Speciale marzo: buono del valore di 40 euro. Usa il codice sconto FIRSTLOVE40 direttamente nel carrello

GHISANATIVA: pentole, piastre, griglie e bruciatori in ghisa nuda, naturalmente antiaderenti

Uovo all’occhio con asparagi a nido

Uovo all'occhio su letto di asparagi

Ingredienti per due persone:

  • 2 uova
  • 8 asparagi freschissimi privati della base (la parte più bassa e chiara)
  • il succo di un limone
  • la scorza grattugiata del limone
  • pepe rosa q.b
  • olio evo q.b
  • sale q.b
  • 1 cucchiaino di miele di acacia

Video tutorial

Metodo di preparazione

Procedimento per gli asparagi marinati

Lava bene gli asparagi, privali delle punte che vanno tenute da parte e con uno sbucciapatate taglia delle striscioline longitudinalmente e mettile in una terrina. Nella stessa terrina aggiungi le punte, il succo del limone, la sua scorza, l’olio, il sale, il miele e qualche granello di pepe rosa. Mescola
bene con le mani e lascia marinare come minimo 30 minuti.
Passato questo tempo o anche di più così, impiattali. Più passa il tempo più morbidi diventano.

Volendo usa un coppa pasta per dargli la forma del nido.

Per realizzare l’uovo all’occhio

Prendi del burro chiarificato, del burro oppure dell’olio extravergine di oliva, versalo in Ghisanativa che dovrà aver preso molto calore.

Spegni il fuoco e cuoci il tuo uovo con il solo calore incamerato dalla piastra/pentola in uso.

Utilizza il coperchio per far si che il rosso dell’uovo si cucini poco prima di sollevare l’uovo dalla pentola e metterlo sopra gli asparagi freschi.

Uovo all'occhio di bue su letto di asparagi

La decorazione è stata realizzata con delle bacche di ginepro e con le punte degli asparagi verdi sbollentati.

error: Content is protected !!