Speciale marzo: buono del valore di 40 euro. Usa il codice sconto FIRSTLOVE40 direttamente nel carrello

GHISANATIVA: pentole, piastre, griglie e bruciatori in ghisa nuda, naturalmente antiaderenti

Crostata morbida alle pere e ai mirtilli

Si mangia in un sol boccone questa deliziosa crostata cotta su Ghisanativa. Non solo perché è buonissima ma anche grazie alla velocità con cui si realizza questa torta su ghisa nuda non rivestita. La MAIA da 16 cm si adatta perfettamente alle cotture di dolci fatti in casa per due massimo quattro persone. Su questa pentola che diventa all’occorrenza una teglia si cuoce in maniera uniforme e in pochissimo tempo qualsiasi dolce. E allora, perché non provi questa splendida ricetta?

Ingredienti

  • 75 g di farina di tipo 2
  • 65 g di farina 00
  • 20 g di farina di mandorle (in alternativa, fecola o maizena)
  • 60 g di zucchero
  • 3 g di lievito chimico
  • 90 g di burro più q.b. per la padella
  • Scorza di mezza arancia
  • 1 uovo
  • 3-4 pere (in base alla dimensione)
  • 80 g di mirtilli freschi o congelati
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna

Per il crumble:

  • 20 g di farina di nocciole
  • 10 g di farina 00
  • 35 g di zucchero di canna
  • 20 g di burro

Per guarnire:

  • zucchero a velo

Metodo di preparazione

Preparare questa crostata sarà semplicissimo: se hai la planetaria usala pure per l’impasto, altrimenti procedi a mano.

In una boule versa la farina di tipo 2, la farina 00, lo zucchero, il sale, il lievito chimico e la farina di mandorle: mescola bene tra loro. Inserisci il burro che hai precedentemente tagliato a tocchetti e che si sarà leggermente ammorbidito a temperatura ambiente, insieme anche alla scorza grattugiata dell’arancia. Lavora con le mani o con il gancio a foglia, fino a ottenere un composto simile a una frolla ma ancora poco accorpato. Versa l’uovo e lavora ancora ottenendo un composto morbido ma uniforme.

Realizza il crumble, lavorando in planetaria o con la punta delle dita tutti gli ingredienti previsti. Mantieni l’impasto al fresco.

Scalda il forno a 180° in modalità statica, poi imburra bene la padella.

Utilizza tutta la frolla appoggiandola nella padella e distribuiscila con le mani cercando di ottenere uno spessore omogeneo anche se con superficie irregolare.

Lava e monda le pere, dividile a metà, togli il torsolo e taglia a fettine sottili: distribuiscile sulla superficie creando dei piccoli ventagli di pera, sovrapponendoli leggermente senza temere che le fette siano troppe. Distribuisci i mirtilli, spolverizza con lo zucchero di canna poi sbriciolate il crumble su tutta la torta.

Inforna nel ripiano basso del forno, cuocendo per 35 minuti, poi alza la padella posizionandola nel ripiano centrale e prosegui altri 10-12 minuti, finché sarà ben dorata in superficie.

Fa freddare completamente prima di sformare dalla padella e spolverizza con lo zucchero a velo prima di servire.

Alice Parretta

Ci sono incontri che ti cambiano la vita, quello con la pasticceria ha cambiato la mia.

Nata e cresciuta a Firenze, dopo aver dedicato gli anni di studio a percorsi molto differenti nell’ambito della psicologia e dello sport, si imbatte per caso con i forni e fornelli e scopre la sua vera passione: la pasticceria!
Dopo una iniziale formazione da autodidatta, frequenta corsi di base in alcune scuole fiorentine per poi conseguire il diploma presso l’Accademia Italiana Chef di Bologna, settore pasticceria.
Ama profondamente i libri, i gatti e i carboidrati.
“Il Dolce Di Alice” è il nome del mio blog e dei miei profili social dove pubblicizzo la mia attività come chef pasticcera a domicilio e come formatrice di primo livello che svolgo nella realtà fiorentina.

Questa ricetta è stata realizzata su

error: Content is protected !!