Speciale marzo: buono del valore di 40 euro. Usa il codice sconto FIRSTLOVE40 direttamente nel carrello

GHISANATIVA: pentole, piastre, griglie e bruciatori in ghisa nuda, naturalmente antiaderenti

Torta di carote al Garam Masala

Una torta facile e dai sapori avvolgenti con una nota piccante per la presenza del Garam Masala. È un dolce meditativo quello che abbiamo preparato meglio se segue una pratica di yoga o una passeggiata all’aria aperta: una ricarica naturale.
Questa sensazione ce l’abbiamo forse grazie al Garam Masala, un mix dietro al quale c’è una miscela di spezie tipiche della cucina indiana e pakistana. Garam Masala, dall’hindi, significa spezia calda, bollente, a rimarcare il sapore forte e pungente di questa miscela composta, tra le altre cose, anche da pepe nero, cannella, cumino e coriandolo.

Ingredienti

  • 170 g di farina di farro integrale
  • 150 g di carote, più una per decorare
  • 50 g di frutta secca tritata a piacere
  • 125 g di zucchero Muscovado
  • 110 ml di olio di semi di girasole
  • 20 ml di latte di riso
  • 1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 1 pizzico di curcuma
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 3 pizzichi di Garam Masala
  • 1 bustina di lievito – 17 g
  • sciroppo d’acero per caramellare le carote della decorazione q.b.

Metodo di preparazione

Trita le carote finemente e cerca di asciugarle con un panno carta.

Unisci tutti gli ingredienti secchi in una ciotola e – a parte – tutti quelli umidi.
Aggiungi le carote tritate e crude e unisci il tutto in un unico impasto, amalgamando bene.

Preriscalda Ghisanativa nel forno e poi ungila di olio per bene facendo attenzione a non scottarti. Usa un panno carta.

Versa l’impasto in Ghisanativa e inforna a 160°C per 45 minuti.

Prima nella parte inferiore del forno e poi a metà cottura, spostala nella parte alta del forno.
Verifica la cottura con lo stuzzicadenti ed eventualmente cuoci per altri 5 minuti a 150°C.
Mentre la torta è in forno, taglia una carota a striscioline, aiutati anche con un robot da cucina o con una grattuggia fine.

In un padellino di acciaio fai caramellare la julienne di carote con poco sciroppo d’acero e un po’ d’acqua. Sforna la torta e distribuisci le carote caramellate sulla superficie, con un po’ di granella di frutta secca. Fai raffreddare e servi.

Torta di carote al Garam Masala

error: Content is protected !!